Vuoi partecipare attivamente al progetto Turin Verd?

_DSC7368_low

Sei un commerciante di via Carlo Alberto e vuoi partecipare attivamente al progetto Turin Verd? Scarica qui la documentazione.
Il modulo di adesione va compilato in tutte le sue parti e inviato al seguente indirizzo:
Fondazione Contrada Torino Onlus
via Meucci 4, 
10121 – Torino
(7° piano, stanza 403)

Giardino Birago

TV_Giardino_Birago

Durante la mostra mercato FLOR13, la selezione Giardino Birago esplora soluzioni e scenari futuri, nell’ambito delle attrezzature per l’esterno. La juvarriana sede della Camera di Commercio apre il Cortile d’Onore a prototipi e serie limitate di progettisti e artigiani, imprese del territorio volte alla sperimentazione e alla ricerca tecnologica ed espressiva.
Flor13 è la mostra mercato organizzata dall’Associazione Nuova Orticola del Piemonte, in via Carlo Alberto dal 7 al 9 giugno 2013. È ormai un appuntamento fisso per i torinesi e non solo, per un fine settimana dedicato a piante, fiori, ortaggi, sementi, attrezzature per il giardinaggio, arredi da giardino, laboratori per imparare a coltivare il verde ornamentale e commestibile.

Presentazione del progetto

TurinVerd_Vaso

Primo appuntamento per i commercianti, i residenti, i cittadini e i turisti – Sabato 6 aprile, dalle 10 alle 18, verrà allestito uno speciale “spazio verde” in quella che i torinesi chiamano “piazzetta Due Lampioni” (all’incrocio fra via Carlo Alberto e via Andrea Doria), dove saranno presentati e proposti, in acquisto o per prenotazione, appositi kit formati da vasi con edera e fiori, che potranno servire per iniziare a “disegnare di verde” la via, con i suoi palazzi, i suoi balconi, le sue facciate ed i suoi negozi. Di qui potrà partire la collaborazione necessaria richiesta ai cittadini e agli operatori commerciali per la buona riuscita del progetto.

Verdissima

TurinVerd_ViaCarloAlberto_03

Durante la settimana dell’arte l’installazione Verdissima presenta TurinVerd.
Il progetto dà un nuovo volto e una nuova identità a via Carlo Alberto dopo la recente pedonalizzazione, creando un’arteria verde tra le vetrine, le attrazioni culturali e i molti uffici del centro. Continua a leggere »